NOVITÀ

VISITA IL NOSTRO SHOP

PICARIELLO ARREDO DESIGN

Innovazione Tecnologica Novità

Tavoli refrigerati Electrolux: design, efficienza e risparmi in bolletta

http://www.designearredo.it/innovazione-tecnologica/tavoli-refrigerati-electrolux-design-efficienza-e-risparmi-in-bolletta/

Classe A e classe climatica 5: la massima efficienza energetica è garantita con  i tavoli refrigerati ecostoreHP Electrolux Professional.

Massima sicurezza nella conservazione degli alimenti e ampia capacità di stoccaggio: queste le caratteristiche della nuova gamma di tavoli refrigerati che comprende anche nuovissimi armadi frigoriferi.

La capacità di stoccaggio aumentata infatti di 50 litri si traduce in un 20% in più di merce conservata rispetto agli altri tavoli presenti sul mercato. Un salto in avanti importante, nel segno della qualità e della massima affidabilità.

Continua a Leggere

Innovazione Tecnologica Novità

La San Marco, quando il caffè è eleganza e stile

la-san-marco-quando-il-caffe-e-eleganza-e-stile

La San Marco è il caffè espresso dal 1920. Tradizione e innovazione si fondono perfettamente nelle macchine da caffè, macinadosatori e altre attrezzature professionali per bar a ristoranti firmate dall’azienda di Gradisca d’Isonzo, in provincia di Gorizia, che detiene l’esclusivo brevetto internazionale LEVA CLASS® (Controlled Lever Anti-Shock System).

Si tratta della prima innovazione brevettata per macchine a leva che migliora l’operazione di estrazione meccanica dell’espresso in totale conformità con gli standard di sicurezza internazionali. Una perfezione di stile e tecnica che ritrovi nel tuo caffè, sempre perfetto.

La Serie NEW 80 si compone dei modelli elettronici NEW 80 PREZIOSA e NEW 80 L più il modello manuale NEW 80 LEVA CLASS, assistito dalla nuova tecnologia LEVA CLASS®.

Continua a Leggere

Innovazione Tecnologica Novità

Nei ristoranti gourmet il gelato diventa stellato

ristoranti-gourmet-gelato-stellato-carpigiani

Il gelato piace sempre di più agli chef stellati, e non solo come dessert da consumare alla fine di un pasto. Nei menù dei migliori ristoranti italiani ed esteri c’è quasi sempre una voce dedicata al gelato, non di rado declinato anche al salato.

Dolce sì, naturalmente, ma anche come accompagnamento a pietanze e secondi piatti più in generale. Basta trovare il gusto più opportuno e, soprattutto, il giusto abbinamento. Il gelato alla cipolla, alle alici o al parmigiano sono solo alcuni esempi dell’ampia varietà di gusti che in un piatto possono esaltarsi e diventare un irresistibile valore aggiunto.

Continua a Leggere

Novità

Investimenti al Sud, credito d’imposta al 45% per le piccole imprese

investimenti-al-sud-credito-dimposta-al-45-per-cento-per-le-piccole-imprese

Prorogato fino al 31.12.2020 il credito d’imposta  per le imprese che acquistano beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive delle regioni del Mezzogiorno e, in particolare. Le aliquote del bonus sono diversificate in base alle dimensioni aziendali e all’ambito territoriale.

Per quanto riguarda le piccole imprese, con meno di 50 dipendenti e fatturato fino a 10 milioni, il credito d’imposta è previsto nella misura del 45%. Per le medie e le grandi scende, rispettivamente, al 35 e al 25 per cento.

Per le piccole imprese la quota di costo complessivo dei beni agevolabili deve essere al massimo pari, per ciascun progetto di investimento, a 1,5 milioni di euro.

Sono agevolabili gli investimenti facenti parte di un progetto di investimento iniziale (sono esclusi gli investimenti di mera sostituzione) e relativi all’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature varie destinati a strutture produttive già esistenti o che vengono impiantate nel territorio agevolato (sono esclusi i beni immateriali, gli immobili e i veicoli).

I beni agevolabili devono essere strumentali all’attività d’impresa, nuovi e destinati a strutture produttive già esistenti o che vengono impiantate nel territorio agevolato. Sono infine agevolabili gli investimenti effettuati mediante acquisto da terzi, leasing, contratto di appalto e realizzazione in economia.

Novità

Rimini, Sigep 2020, tutte le novità del settore dolciario: in arrivo 1.250 aziende da trenta Paesi

rimini-sigep-2020-tutte-le-novita-del-settore-dolciario-in-arrivo-1-250-aziende-da-trenta-paesi

Tutto pronto per un grande Sigep, ricco non solo di business, internazionalità e competizioni, come già è, ma anche di aggiornamenti professionali, di tensione al futuro, di attenzione ai luoghi di consumo e di networking tra le varie community professionali.

Il 41° SigepSalone Internazionale di Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè, alla Fiera di Rimini di Italian Exhibition Group dal 18 al 22 gennaio, sarà poi ulteriormente arricchito dalla contemporaneità con A. B. Tech Expo, 6° Salone Internazionale delle tecnologie e prodotti per la panificazione, pasticceria e dolciario. Una contemporaneità che riempirà totalmente i 129mila metri quadri del quartiere fieristico riminese, con la presenza di circa 1.250 aziende e brand stranieri che giungeranno da oltre 30 Paesi.

Il cuore pulsante di questa spinta all’innovazione sarà la Vision Plaza, un luogo, ma anche un think tank che animerà la fiera, l’unico e vero hub di sviluppo dell’intero comparto del foodservice dolce.
Partenza sabato 18 gennaio alle 11 con l’Opening Talk incentrato su “Future is now! I nuovi valori globali del foodservice dolce: esperienza, qualità  e sostenibilità”. Sarà un vero e proprio confronto tra esperti del mercato globale fuori casa, delle dinamiche di consumo e dei brand per capire le sfide del foodservice dolce e individuare le opportunità future di crescita e sviluppo. I relatori si confronteranno sui “valori” del consumatore fuori casa quali l’esperienza, la qualità del cibo, degli ambienti e la sostenibilità. Le scelte dei consumatori, sempre più eco-friendly, detteranno l’agenda delle decisioni strategiche delle aziende che operano in questo settore al fine di soddisfare i bisogni dei consumatori di domani. Agli incontri saranno proposti dati e testimonianze su trend emergenti.
Attesi, tra gli altri, gli interventi di Bob O’Brien, Global Senior Vice President Foodservice di NPD Group,  Caterina Schiavon, Sociosemiologa e partner di KKienn Torino e di Francesco Buschi – strategy director di Future Brand.

Gli eventi top

Nella Gelato Arena si svolgerà la Coppa del Mondo della Gelateria, la più importante competizione per il gelato artigianale, giunta alla nona edizione, con 12 squadre in gara da tutto il mondo.
Nella Pastry Arena, The Star of Sugar (con prove sulle sculture in zucchero e dolci da viaggio), i Campionati Italiani di Pasticceria e SIGEP Giovani, gara d’eccellenza per scuole professionali. La Coffee Arena ospiterà sette Campionati Italiani Baristi dedicati al caffè, tutti valevoli per l’accesso ai mondiali del prestigioso circuito del World Coffee Events, mentre la Bakery Arena si concentrerà sul “Bread in the City”, Concorso internazionale di Panificazione. In totale oltre 1.300 eventi, con il tema della formazione trasversale a tutti gli appuntamenti e un focus centrale nella SIGEP Academy, dove incontrare i grandi maestri e scoprire in anteprima i nuovi prodotti e le ultime tecnologie.

L' Intervista Novità

Ciam sbarca al Sigep di Rimini con il nuovo sistema Multix. Malizia: “Show del gelato con i maestri pasticcieri Carrara e Besuschio”

sigep-rimini-malizia

Dopo la proficua tappa all’Host di Milano, Ciam si prepara a sbarcare al Sigep di Rimini, giunto alla 41esima edizione. Dal 18 al 22 gennaio, nell’avveniristico e accogliente Quartiere Fieristico emiliano, i visitatori saranno guidati alla scoperta di percorsi tematici focalizzati su 5 settori principali, interconnessi in modo da unire in un’unica visione globale il mondo del Dolce.

“Abbiamo fatto un’attenta selezione – precisa Federico Malizia, Ceo dell’azienda leader nella fornitura di design e tecnologia per arredatori nel settore bar, pasticcerie, gelaterie e ristorazione – dei prodotti presentati all’Host. Rispetto all’evento di Milano c’è infatti una minore disponibilità di spazio, ma è chiaro che Ciam sarà comunque presente con un’offerta di grande impatto e altamente tecnologica”.

Continua a Leggere

Arredo ho.re.ca e tendenze Innovazione Tecnologica Novità

Le gamme di cottura modulare Electrolux Professional: soluzioni ideali per ristoranti e ristorazione veloce

le-gamme-di-cottura-modulare-electrolux-professional-sono-soluzioni-ideali-per-ristoranti-e-ristorazione-veloce

Le gamme di cottura modulare 900XP e 700XP sono soluzioni ideali per ristoranti e ristorazione veloce.

 Cottura modulare 900XP

  • Cuocipasta Programmabile Automatico HP: estremamente versatile, non solo per pasta ma anche per carne bollita, verdure, patate, riso, cereali e molto altro.
  • Griglia PowerGrill: sistema dalle elevate prestazioni grazie a controllo ottimale di potenza, notevole risparmio energetico e alta produttività.
  • Fry Top HP da 1200mm: ampia superficie di cottura, indispensabile per chi ha necessità di preparare grandi quantità di cibi in tempi brevi.
  • Forno gas a convezione: maggiore produttività grazie alla possibilità di cuocere simultaneamente su due livelli, massimizzando così le operazioni di lavoro in cucina.
  • Bruciatori “Flower flame”: la fiamma si adatta perfettamente alle pentole di qualsiasi diametro, fornendo la massima copertura.

Cottura modulare 700XP

La nuova gamma 700XP dispone di una serie di innovazioni intelligenti studiate per incrementare l’efficienza e la produttività della cucina:

  • Piastra induzione HP e Wok HP: grazie ad una minore dispersione di calore, rendono l’ambiente di lavoro più confortevole e contribuiscono al risparmio energetico.
  • Piastra elettrica (Top): offrendo una maggiore produttività rispetto alle piastre elettriche normali, è la funzione ideale per quelle cucine/laboratori di piccole dimensioni ma che necessitano di alta produttività.
  • Bruciatori “flower flame”: assicurano massima flessibilità ed elevata efficienza. Grazie alla loro forma unica, la fiamma si adatta perfettamente alle pentole di qualsiasi diametro.